• Fondazione Bresciana Assistenza Psicodisabili a marchio

Servizi per la disabilità

Affettività e sessualità nella disabilità intellettiva e relazionale

Caricamento Eventi

Affettività e sessualità nella disabilità intellettiva e relazionale

Data inizio corso:

8 giugno

50€

Iscrizioni

Il corso si tiene sabato 8 giugno 2019 dalle ore 9.30 alle 18.30.
Iscrizione entro il 28 maggio.

Costi

50 Euro

Destinatari

Operatori della disabilità (educatori, psicologi, terapisti), insegnanti e famiglie.

 

Obiettivi

Il corso intende sviluppare la riflessione attorno al tema dell’affettività e della sessualità delle persone con disabilità intellettiva e relazionale, partendo dalle dimensioni della sessualità umana fino ad arrivare alla proposta di possibili percorsi per l’educazione sessuale e la gestione dei comportamenti problema.

 

Contenuti

  • L’educazione sessuale nelle diverse fasi dello sviluppo: linee-guida per la costruzione del progetto educativo;
  • lo sviluppo psicosessuale nelle persone con disabilità intellettiva e relazionale;
  • gestire i comportamenti sessuali problematici;
  • educare la sessualità.

 

Date

8 giugno 2019, dalle ore 9.30 alle 18.30.

 

Docente

Fabio Veglia, psicologo, psicoterapeuta, è professore ordinario di Psicologia Clinica presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino. Dirige le Scuole di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva del Centro Clinico Crocetta, sedi di Torino, Genova e Vercelli, e di MIND, sede di Novara, ed è coordinatore scientifico del Servizio Disabilità e Sessualità della Divisione Servizi Socio-Assistenziali della Città di Torino.

Da più di trent’anni opera nel campo della ricerca e della formazione ed ha proposto l’approccio “narrativo” all’educazione sessuale, un modello teorico e metodologico innovativo per la formazione di studenti, insegnanti e genitori.

È autore di numerose pubblicazioni scientifiche, tra le quali Handicap e sessualità: il silenzio, la voce, la carezza per Franco Angeli e Storie di vita: narrazione e cura in psicoterapia cognitiva per Bollati Boringhieri. Per le Edizioni Erikson ha pubblicato: Manuale di educazione sessuale, 2 volumi, con Rossella Pellegrini C’era una volta la prima volta e con Ciro Ruggerini, Sumire Manzotti e Giampiero Griffo Narrazione e disabilità intellettiva.


 

 

COPYRIGHT © 2015 FOBAP ONLUS. ALL RIGHTS RESERVED. \\ C.F. 98012300178 - P. IVA 03475770172 \\ Cookies and privacy policy
Design & Development by ALL Creative Agency

Dona ora
Paypal button
Pagamento del Corso
EASY TO READ - LINGUAGGIO FACILE DA LEGGERE

Progetto in corso di sviluppo


Il linguaggio facile da leggere è un linguaggio che aiuta le persone a leggere e capire le informazioni difficili.
Le informazioni facili da leggere sono importanti per la vita delle persone con disabilità.
Le informazioni facili da leggere aiutano le persone a trovare le cose che hanno bisogno di sapere.
Le aiutano a prendere delle decisioni e a fare delle scelte.
Con il linguaggio facile da leggere la formazione permanente può diventare più facile da frequentare per le persone con disabilità intellettiva.
Anffas sta lavorando ad un progetto importante sul linguaggio facile da leggere.
Questo progetto si chiama "Easy to read".