• Fondazione Bresciana Assistenza Psicodisabili a marchio

Servizi per la disabilità

Laboratorio autismo – Gruppo Supervisione ABA – FAD

Caricamento Eventi

Laboratorio autismo – Gruppo Supervisione ABA – FAD

Data inizio corso:

17 Febbraio

280€

Iscrizioni

Entro il 30 gennaio 2021.
La domanda d’iscrizione sarà ritenuta valida dalla data in cui il corsista effettuerà il pagamento del corso (farà fede la data del bonifico).

Il corso è a numero chiuso (n. massimo di partecipanti: 20). In caso le domande siano superiori ai posti disponibili verrà effettuata una selezione in base al curriculum. Fobap si riserva di chiedere al candidato un eventuale colloquio individuale a completamento della valutazione.

Nota bene: il corso sarà realizzato solo se si raggiungerà il numero minimo di 18 partecipanti.

Costi

Il costo è di € 280 (l’importo indicato deve intendersi comprensivo di IVA per le persone fisiche e gli enti non commerciali; al netto di IVA per le società).

La quota comprende tutte le attività didattiche e il materiale didattico presente.

Nota bene: nel caso in cui l’evento formativo non venga realizzato oppure il candidato non sia tra quelli selezionati, Fobap restituirà l’intera cifra versata.
In caso di disdetta da parte del corsista, Fobap renderà: l’intera cifra versata (se la disdetta avviene entro 7 giorni dall’inizio del corso); il 50% della cifra versata (se la disdetta non avviene entro i 7 giorni). Non ci sarà alcun rimborso se la disdetta non avverrà entro 7 giorni dall’inizio del corso.

Il pagamento può avvenire in uno dei seguenti modi:

  • Contanti o assegni (direttamente presso la segreteria di Fobap Onlus)
  • Bonifico sul c/c n.9000 intestato a Fobap Onlus, c/o UBI banco di Brescia, IBAN: IT38P 03111 11217 0000 0000 9000, indicando nella causale il nome preciso del corso
  • Direttamente sul sito fobap.it, nella pagina del corso cliccando PAGA ORA.

Obiettivi

Il Laboratorio autismo – gruppo supervisione ABA – intende offrire consulenza e sostegno a un gruppo di persone che seguono bambini e ragazzi con autismo a scuola o al domicilio, in modo da renderli sempre più formati e competenti nella relazione, nella valutazione e nell’intervento.

 

Destinatari

Terapisti, insegnanti, operatori scolastici con una formazione di base nell’analisi del comportamento, conseguita attraverso la partecipazione a corsi di specializzazione (es. Intervento comportamentale per minori con disturbi dello spettro autistico organizzato da Fobap), corsi TAC/RBT, master di primo livello, o altro (da certificare), che seguono bambini o ragazzi con disturbo dello spettro autistico.

 

Metodologia

La supervisione consiste nel confronto di gruppo su alcune tematiche di interesse dei corsisti. Prima di ciascun appuntamento viene definito un tema generale (la valutazione delle abilità, i comportamenti problema, la comunicazione, le autonomie, il Net ecc.) che verrà approfondito durante la supervisione a partire dai casi portati dai partecipanti. La consulenza del docente, il confronto tra pari, favorito dal piccolo gruppo, porta i discenti a prendere consapevolezza dei propri interventi, individuare nuove strategie psico educative, rivedere le proprie modalità relazionali, confermare la validità del proprio operato.

 

Organizzazione

Si prevedono 10 incontri di 2,5 ore ciascuno in modalità on line, in orario pomeridiano (16-18.30). Il numero massimo di partecipanti è 20. Tre incontri (all’inizio, a metà a fine percorso) si terranno in grande gruppo; in sette incontri il gruppo verrà suddiviso in due sottogruppi in base all’età dei bambini seguiti.

Docenti

Il coordinatore scientifico è Simone Antonioli, Direttore tecnico di Fobap Onlus e analista del comportamento.
Il gruppo dei docenti è costituito da operatori in possesso del master di secondo livello e che da anni lavorano con bambini e ragazzi con disturbi dello spettro autistico.

Lidia Falzone

Il docente che gestirà i momenti plenari è Lidia Falzone, Psicologa Psicoterapeuta, Analista del Comportamento BCBA, Supervisore Centro abilitativo per minori “Francesco Faroni”, Supervisore progetto NOAH presso La Nostra Famiglia, Supervisore e formatrice presso Controvento APS.

I docenti che condurranno il piccolo gruppo sono:

Elisa Peroni

Elisa Peroni, pedagogista e analista del comportamento certificata BCBA. Ha conseguito il master ABA di secondo livello presso il Florida Institute of Technology. Lavora presso il Centro abilitativo per minori Francesco Faroni.

Francesca Cremona

Francesca Cremona, psicologa-psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, analista del comportamento. Ha conseguito il Master Aba di secondo livello presso l’università di Parma e ha completato gli studi di psicoterapia presso la scuola acabs. Lavora presso il Centro abilitativo per minori Francesco Faroni

Federica Romano

Federica Romano, pedagogista e analista del comportamento. Ha conseguito il master ABA di secondo livello presso Iescum. Lavora presso il Centro abilitativo per minori Francesco Faroni.

Date

Il corso si tiene nelle seguenti date:

  • 17 febbraio
  • 3 marzo
  • 10 marzo
  • 17 marzo
  • 31 marzo
  • 7 aprile
  • 14 aprile
  • 28 aprile
  • 12 maggio
  • 19 maggio

Allegati

Scarica la locandina del corso

COPYRIGHT © 2015 FOBAP ONLUS. ALL RIGHTS RESERVED.. \\ C.F. 98012300178 - P. IVA 03475770172 \\ Cookies and privacy policy
Design & Development by ALL Creative Agency

Dona ora
Paypal button
Pagamento del Corso
EASY TO READ - LINGUAGGIO FACILE DA LEGGERE

Progetto in corso di sviluppo


Il linguaggio facile da leggere è un linguaggio che aiuta le persone a leggere e capire le informazioni difficili.
Le informazioni facili da leggere sono importanti per la vita delle persone con disabilità.
Le informazioni facili da leggere aiutano le persone a trovare le cose che hanno bisogno di sapere.
Le aiutano a prendere delle decisioni e a fare delle scelte.
Con il linguaggio facile da leggere la formazione permanente può diventare più facile da frequentare per le persone con disabilità intellettiva.
Anffas sta lavorando ad un progetto importante sul linguaggio facile da leggere.
Questo progetto si chiama "Easy to read".