• Fondazione Bresciana Assistenza Psicodisabili a marchio

Servizi per la disabilità

Intervento comportamentale per minori con disturbi dello spettro autistico – Livello base

Caricamento Eventi

Intervento comportamentale per minori con disturbi dello spettro autistico – Livello base

Data inizio corso:

20 Ottobre

100€

14° Edizione Corso Base | Percorso di formazione per insegnanti ed educatori

Iscrizioni

Entro il 10 ottobre 2022

Costi

100 €

L’importo indicato deve intendersi comprensivo di IVA per le persone fisiche e gli enti non commerciali; al netto di IVA per le società.

La quota d’iscrizione deve essere versata in un’unica rata prima della data d’inizio di ogni edizione del corso:

  • Sul conto corrente n. 100000001861, Istituto di Credito: INTESA SANPAOLO, Agenzia: N. 17, VIA MASACCIO, BRESCIA, IBAN: IT 96 C 03069 11255 100000001861
  • In contanti, presso la segreteria di Fobap onlus (Via Michelangelo, 405, Brescia), dalle 9.00 alle 16.00 dal lunedì al venerdì.
  • Direttamente sul sito internet, cliccando PAGA ORA nella pagina del corso, con carta di credito.

Nota bene: il corso è gratuito per coloro che seguono le persone accolte nei servizi di Fobap Onlus e per i soci di Anffas Brescia Onlus.

Scarica il materiale del corso

Per scaricare i contenuti inserisci la password che ti è stata fornita.

L’intento di promuovere un percorso di formazione è nato all’interno dell’esperienza del Centro abilitativo per minori “Francesco Faroni”, sorto nel Gennaio 2011 come progetto sperimentale di un servizio educativo e riabilitativo per minori con diagnosi di disturbo dello spettro autistico.

Forti della convinzione che solo un un’intensa azione formativa possa costituire un’adeguata premessa per un intervento precoce, intensivo ed efficace, Fobap Onlus a marchio Anffas presenta un itinerario formativo ispirato ai principi dell’analisi comportamentale applicata rivolto prioritariamente a insegnanti e operatori della disabilità.

L’intervento comportamentale risulta in piena sintonia con le Linee Guida del Consiglio Superiore di Sanità, che ne consiglia l’uso quale trattamento “fondato” ed “efficace” per i bambini con disturbo autistico.

All’interno degli interventi comportamentali, l’analisi comportamentale applicata, che ne rappresenta il cuore, propone sistematicamente interventi tesi a migliorare comportamenti socialmente significativi: abilità scolastiche, sociali, comunicative e adattive.

L’analisi comportamentale applicata è utilizzata per sostenere persone con autismo in almeno sei modi:

  1. aumentando comportamenti e abilità adattivi
  2. facilitando l’apprendimento di nuove abilità e conoscenze
  3. mantenendo comportamenti adattivi
  4. estendendo e generalizzando comportamenti e abilità da una setting e da una situazione ad un’altra
  5. riducendo le condizioni in cui si verificano comportamenti problema
  6. riducendo l’intensità e la frequenza dei comportamenti problema.

 

Destinatari

Il corso si rivolge in via prioritaria a insegnanti di sostegno, di classe, assistenti all’autonomia, operatori della disabilità (educatori, psicologi, psicomotricisti) e, in generale, a tutte le persone che vivono o lavorano con minori affetti da disturbi dello spettro autistico.

 

Obiettivi

Formare figure professionali in grado di implementare interventi comportamentali in realtà scolastiche o domiciliari, in strutture ambulatoriali o diurne, con bambini con disturbi dello spettro autistico e, più in generale, con persone con disabilità dello sviluppo.

 

Contenuti

Il corso di primo livello intende fornire una vasta panoramica dei principi e dei processi sottostanti l’analisi comportamentale applicata alla luce delle attuali conoscenze del disturbo autistico. Vengono fornite inoltre le prime indicazioni di carattere operativo che consentano al corsista di padroneggiare alcuni strumenti per la descrizione e l’osservazione del comportamento.

Il corso ha la durata di 20 ore totali ed è suddiviso in 6 lezioni. Si terrà in modalità blended.

Gli argomenti del corso sono i seguenti:

– Autismo eziologia e caratteristiche di funzionamento
– I trattamenti basati sulla evidenza e l’Applied Behavior Analysis: processi e principi fondamentali
– Osservazione dei comportamenti: definizioni operazionali, procedure di registrazione dei dati
– Motivazione e coinvolgimento dell’alunno disabile, prime strategie d’insegnamento
– Assesment funzionale dei comportamenti problema e prime strategie d’intervento.

 

Organizzazione

Il corso si articola in 6 incontri, di cui: 4 da tre ore e 2 da quattro ore.

 

Docenti

Coordinatore del corso è il Dott. Simone Antonioli, direttore tecnico di Fobap Onlus.

Il gruppo dei docenti impegnati nello sviluppo del corso è composto da esperti nel campo dell’autismo e, in particolare, specialisti che collaborano con il Centro abilitativo per minori “Francesco Faroni” e la UONPIA (Unità operativa di Neuropsichiatria infantile) di Brescia, in grado di garantire il costante coinvolgimento dei partecipanti grazie all’equilibrata modulazione dei più aggiornati contenuti formativi e delle relative fasi di applicazione e di discussione.

 

Documenti

COPYRIGHT © 2015 FOBAP ONLUS. ALL RIGHTS RESERVED.. \\ C.F. 98012300178 - P. IVA 03475770172 \\ Cookies and privacy policy
Design & Development by ALL Creative Agency

Dona ora
Paypal button
Pagamento del Corso
EASY TO READ - LINGUAGGIO FACILE DA LEGGERE

Progetto in corso di sviluppo


Il linguaggio facile da leggere è un linguaggio che aiuta le persone a leggere e capire le informazioni difficili.
Le informazioni facili da leggere sono importanti per la vita delle persone con disabilità.
Le informazioni facili da leggere aiutano le persone a trovare le cose che hanno bisogno di sapere.
Le aiutano a prendere delle decisioni e a fare delle scelte.
Con il linguaggio facile da leggere la formazione permanente può diventare più facile da frequentare per le persone con disabilità intellettiva.
Anffas sta lavorando ad un progetto importante sul linguaggio facile da leggere.
Questo progetto si chiama "Easy to read".