• Fondazione Bresciana Assistenza Psicodisabili a marchio

Servizi per la disabilità

Il fenomeno delle cadute: prevenzione e gestione della sicurezza

Caricamento Eventi

Il fenomeno delle cadute: prevenzione e gestione della sicurezza

Data inizio corso:

27 Febbraio 2020

50€

Iscrizioni

Entro il 16 febbraio 2020

Costi

50 €
Per chi richiede i crediti ECM: 70 €

L’importo indicato deve intendersi comprensivo di IVA per le persone fisiche e gli enti non commerciali; al netto di IVA per le società.

 

ATTENZIONE!

La domanda d’iscrizione sarà ritenuta valida dalla data in cui il corsista effettuerà il pagamento del corso (farà fede la data del bonifico).
In caso in cui l’evento formativo non venga realizzato oppure la domanda del candidato non venga accettata, Fobap restituirà l’intera cifra versata.
In caso di disdetta da parte del corsista, Fobap renderà: l’intera cifra versata (se la disdetta avviene entro 2 giorni dall’inizio del corso); il 50% della cifra versata (se la disdetta non avviene entro i 2 giorni).

Scarica il materiale del corso

Per scaricare i contenuti inserisci la password che ti è stata fornita.

È stato richiesto l’accreditamento ECM per tutte le figure sanitarie.

Le cadute rappresentano un evento significativo per le persone con fragilità e disabilità, come fattore di morbosità, disabilità e mortalità. Molte di queste cadute sono considerate prevedibili, e quindi prevenibili. Lo scopo di questo intervento formativo è aggiornare o approfondire le conoscenze per affrontare il fenomeno e promuovere l’adozione di comportamenti e azioni professionali volte alla riduzione dell’incidenza delle cadute.

 

Destinatari

Professionisti dell’area socio-sanitaria

 

Obiettivi

  • Definire le cadute e analizzare la recente letteratura scientifica, con particolare riferimento all’epidemiologia e ai fattori di rischio;
  • discutere il nesso esistente fra contenzione e cadute alla luce delle recenti evidenze scientifiche;
  • confrontare alcune scale di valutazione del rischio di caduta e valutarne l’applicabilità nelle realtà operative;
  • sviluppare competenze per pianificare, gestire e valutare l’assistenza alle persone a rischio di caduta;
  • riconoscere gli interventi organizzativi, assistenziali ed educativi più appropriati per la prevenzione delle cadute;
  • descrivere il fenomeno cadute nell’ambito dei concetti e metodi di risk management, riconoscendolo come evento avverso e come indicatore di qualità del servizio.

Contenuti

  • Il fenomeno cadute: definizioni e significati
  • Analisi della recente letteratura scientifica : epidemiologia del fenomeno: quanto, quando, come e perché si cade; fattori di rischio delle cadute come fenomeno multidimensionale
  • Conseguenze ed esiti delle cadute: mortalità, morbilità, disabilità e qualità di vita
  • Sicurezza del paziente e risk management: progettare e gestire organizzazioni sicure e affidabili
  • Le cadute come evento avverso: accidentale e non accidentale; evento sentinella; indicatore di qualità delle cure
  • Dalla rilevazione del rischio agli interventi organizzativi, assistenziali ed educativi per la prevenzione delle cadute
  • Pianificare, gestire e valutare l’assistenza alla persona a rischio di caduta in una visione multidisciplinare
  • Strumenti e metodi a confronto: scale di valutazione del rischio di caduta e loro applicabilità nella pratica; documenti di pianificazione e valutazione degli interventi assistenziali ed educativi; documenti di segnalazione dell’evento caduta.

 

Organizzazione

Il corso si articola in una giornata formativa, che si terrà il 27 febbraio 2020 dalle 9.30-13.00 e 14.00-17.00, in cui si alterneranno lezione frontale, analisi e discussione di casi e problemi, confronto/dibattito ed esercitazioni.

 

Docenti

Annalisa Pennini, PhD in Scienze Infermieristiche e Sanità Pubblica – Università degli Studi Roma Tor Vergata.
Laurea in Sociologia a indirizzo organizzativo, economico e del lavoro, specializzazione in Management dei Servizi Formativi, docente ai Corsi di Laurea e ai Master universitari area sanitaria, Direttore scientifico Format.

COPYRIGHT © 2015 FOBAP ONLUS. ALL RIGHTS RESERVED. \\ C.F. 98012300178 - P. IVA 03475770172 \\ Cookies and privacy policy
Design & Development by ALL Creative Agency

Dona ora
Paypal button
Pagamento del Corso
EASY TO READ - LINGUAGGIO FACILE DA LEGGERE

Progetto in corso di sviluppo


Il linguaggio facile da leggere è un linguaggio che aiuta le persone a leggere e capire le informazioni difficili.
Le informazioni facili da leggere sono importanti per la vita delle persone con disabilità.
Le informazioni facili da leggere aiutano le persone a trovare le cose che hanno bisogno di sapere.
Le aiutano a prendere delle decisioni e a fare delle scelte.
Con il linguaggio facile da leggere la formazione permanente può diventare più facile da frequentare per le persone con disabilità intellettiva.
Anffas sta lavorando ad un progetto importante sul linguaggio facile da leggere.
Questo progetto si chiama "Easy to read".